Tag: pandemia e lavoro

La pandemia riduce l’occupazione delle donne – e degli uomini

Da un punto di vista sociale ed economico, sono soprattutto le donne a scontare le conseguenze della crisi pandemica. Negli ultimi mesi è stato ripetuto spesso questo pensiero, motivato dalla convinzione che l’occupazione femminile sia condensata soprattutto nei settori più colpiti dalla pandemia. In questa analisi mostriamo che, almeno in Italia, la presenza femminile non è maggiore nei settori ‘chiusi’ durante la pandemia, e che non è corretto dire che le donne abbiano pagato – e stiano pagando – il prezzo della crisi con il lavoro più degli uomini.